Giorgio Canali torna in concerto a Pescara

Per la festa finale del progetto “A distanza ravvicinata, storie vive di prossimità” si terrà venerdì 29 ottobre alle ore 21.30 presso l’Auditorium Petruzzi di Pescara il concerto di Giorgio Canali nella sua versione solista Rossosolo. Attivo inizialmente come tecnico del suono a fianco di gruppi quali PFM, Litfiba e CCCP Fedeli alla linea, a fine anni ’80 Canali entra come chitarrista nella formazione di questi ultimi e nelle successive reincarnazioni (CSI e PGR), per poi avviare la carriera solista accompagnato da una propria band, i Rossofuoco, e affermarsi anche come produttore discografico. L’artista di origini romagnole è considerato una delle maggiori realtà del rock alternativo italiano, per qualità e carisma, testi lucidi e potenti, impatto sonoro. Il concerto del 29 ottobre è gratuito ma con obbligo di green pass e una capienza massima di 150 persone, per cui è raccomandata la prenotazione su Eventbrite.

“A Distanza Ravvicinata, storie vive di prossimità” è un progetto finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e la Regione Abruzzo, ed è stato portato avanti da Movimentazioni APS, Auser, Atelier010 e Radiostart. L’obiettivo è stato quello di accorciare le distanze sociali acuite soprattutto durante il periodo dell’emergenza sanitaria, organizzando laboratori in presenza e online per anziani over 65 e ragazzi/e autistici.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Libreria* Moroni DLibreria* Primo Presso AUDITORIUM PETRUZZI VENERDÌ 29 OTTOBRE h.21:30 CONCERTO Giorgio Canali Rossosolo ADISTANZA RAVVICINATA slorie vive vive prossimit CAPIENZA MASSIMA 150 PERSONE OBBLIGO GREEN PASS PRENOTAZIONESU EVENTBRITE"

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.