5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [6-13 settembre]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Mercoledì 8 settembre al Supporter Beach di Fossacesia ultimi appuntamenti live della stagione estiva con l’esibizione di Rondodasosa, il più discusso della scena trap tricolore. Nato nel 2002 nella periferia di Milano, attraverso la musica Rondo sta cercando la sua rivalsa nella vita e, nonostante alcuni fatti di cronaca che lo hanno visto coinvolto negli ultimi tempi, i numeri che sta collezionando amplificano a creare clamore attorno a lui. 

Giovedì 9 settembre laParco “ex Reiss Romoli” de L’Aquila seconda giornata del Pinewood Festival che vedrà protagonisti le migliori promesse della nuova musica italiana tra cui il versatile e brillante cantautore romano Fulminacci (in foto), noto per la sua partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo con il singolo “Santa Marinella”, la diciannovenne cantautrice pop Ariete, il cantante e polistrumentista Esseho, il rapper pescarese Lozzy e la band itpop Sirente.

Venerdì 10 settembre al Teatro D’Annunzio di Pescara, nell’ambito della Festa della Rivoluzione che raccoglierà donazioni per la pineta dannunziana, si esibirà Alice nel suo spettacolo omaggio a Franco Battiato, con cui aveva avviato un sodalizio artistico che ha caratterizzato larga parte del percorso musicale e professionale di Alice. In concerto sarà accompagnata al pianoforte dal maestro Carlo Guaitoli, per anni collaboratore di Battiato in qualità di pianista e direttore d’orchestra.

Sabato 11 settembre di nuovo occhi puntati sul Pinewood Festival de L’Aquila dove faranno tappa altre rivelazioni della scena musicale italiana come il rapper dalle tinte pop e milioni di streaming Frah Quintale, l’interessante progetto post-rap Tutti Fenomeni (che vede alla produzione Niccolò Contessa de I Cani), Muffa, l’alternative band Il nome è puramente indicativo e il giovane See Maw e il suo frizzante elettropop.

Domenica 12 settembre il festival aquilano si concluderà ancora al Parco “ex Reiss Romoli” con i concerti di Gazzelle, artista capostipite dell’indie pop che ha fatto breccia nel panorama nazionale, Aiello, anche lui astro nascente e protagonista dell’ultimo Festival di Sanremo con il brano “Ora”, Vipra, ex componente del collettivo Sxrrxwland, la giovane artista aquilana Itsgiuz e il progetto new wave L’Ode.

 

 

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.