Gli ultimi 5 concerti da non perdere in Abruzzo nel 2019

Ritorna la consueta rubrica che consiglia i migliori concerti della settimana in terra abruzzese. Per l’occasione la redazione augura buone feste a tutti i lettori!

Venerdì 27 dicembre al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata, che ha da poco festeggiato i 15 anni di attività, arriva il fenomeno Tredici Pietro, che forse non tutti sanno essere figlio d’arte di un pilastro della musica italiana come Gianni Morandi. Esordiente nel 2018 con il singolo “Pizza e fichi”, nel tempo Pietro Morandi ha dimostrato di non essere un semplice artista “facilitato” dal cognome ma un interessante rapper con molto da dire. Attualmente è impegnato nel tour del suo primo EP “Assurdo”.


Sabato 28 dicembre ultimo appuntamento Urban Things dell’anno al Beat Cafe di San Salvo con DJ Gruff (in foto), pioniere della scena musicale hip hop italiana e già membro di gruppi storici come Isole Posse All Star, Casino Royale, Sanguemisto e Alien Army. Per l’occasione ad accompagnarlo sul palco durante il suo live ci sarà il giovane batterista salentino Diego Martino. Prima e dopo lo show selezioni musicali a cura di Dj Bile, Jak Johnson e Plunk.


Sabato 28 dicembre torna l’Hardcore Superbowl a Pescara, 23 anni dopo l’ultima memorabile volta all’Altracittà. Allo Scumm sei band spaccaossa in due ore di concerto e lo stesso spirito DIY di allora, per una serata all’insegna della cultura hardcore punk in tutte le sue variabili. La line up della serata vede la presenza dei bolognesi Caged, i napoletani Imperials, la furia tarantina dei Carne, l’old school dei Blvd of Death, gli idoli locali 217 e le leggende dell’hardcore italiano Affluente.


Sabato 28 dicembre Francesco Sbraccia torna dal vivo a Teramo per chiudere l’anno al Teatro Comunale insieme alla sua band. Francesco Sbraccia è un musicista di Teramo. Il suo primo album “Etimologia” è stato eletto disco abruzzese del 2018 dal pubblico della nostra webzine, mentre quest’anno il chitarrista teramano è risultato vincitore di Musicultura, esibendosi così su Rai Radio1 e all’Arena Sferisterio di Macerata insieme alla sua band fino alla finalissima trasmessa su Rai3.


Domenica 29 dicembre al PalaEventi di Giulianova, situato in Piazza del Mare, si esibirà la Bandabardò, uno dei gruppi più amati e seguiti d’Italia. La folk band fiorentina da oltre 25 anni scorrazza su e giù per lo Stivale con i loro concerti che sono feste straripanti d’affetto e allegria, a cui il pubblico partecipa numerosissimo, cantando infaticabile brani evergreen come “Beppeanna” o “Ubriaco canta amore. 

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.