5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [26 novembre-2 dicembre]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Giovedì 28 novembre l’IndieRocket Festival in collaborazione con lo Scumm di Pescara propone i russi Gnoomes in concerto. Ad inizio carriera la band aveva coniato per sé stessa la definizione di stargaze (crocevia tra psichedelia, kraut e shoegaze), ed ora il quartetto allarga sempre più il proprio spettro sonoro con la pubblicazione del terzo disco “Mu!”, un album più live e meno elettronico con richiami anche alla tradizione buddhista Zen, per sottolineare lo spirito spirituale del nuovo lavoro discografico.


Giovedì 28 novembre ultimo show del mese al Primo di Chieti con il cantautore blues sardo Andrea Cubeddu, fresco di pubblicazione del suo secondo album “Weak like a Man”. Cubeddu propone uno spettacolo interamente originale, lasciando solo trasparire qua e là le ispirazioni ricevute dalle icone del blues, come testimoniato al alcuni suoi brani autografi tratti da situazioni ed esperienze di vita vissuta con la giusta sensibilità e sentimento di chi li sa trasferire nel blues.


Venerdì 29 novembre al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata fa tappa “Graphic Novel Is Back – Unplugged”, lo spettacolo ideato da Davide Toffolo (in foto) dei Tre Allegri Ragazzi Morti per farci entrare nel suo nuovo omonimo libro a fumetti. La vita dell’anti-star della musica indipendente italiana, che con le sue canzoni e i suoi fumetti ha segnato almeno tre generazioni, viene messa in scena attraverso canzoni, racconti esilaranti e giochi interattivi con il pubblico. 


Sabato 30 novembre al Beat Cafe di San Salvo torna l’appuntamento “Urban Things” con la presenza di due pilastri della scena hip hop italiana come Esa e DJ Skizo, due veterani del genere che presenteranno il loro ultimo lavoro “Sangue & Amore”. Esa è un rapper poliedrico, membro storico e fondatore delle crew O.T.R./Gente Guasta nonché freestyler di alto livello, mentre DJ Skizo è un producer e dj innovatore, fondatore della crew Alien Army.


Domenica 1 dicembre all’Irish Cafè de L’Aquila faranno tappa il rapper americano Napoleon Maddox e il producer francese Sorg. I due artisti si sono incontrati nella canzone “Wild West” inserita in un EP di Sorg del 2013, e da allora collaborano assiduamente alla ricerca di un loro suono personale, jazz/hip-hop venato d’elettronica e samples soul e funk. Il loro ultimo disco “Checkin Us” è uscito nel 2018, ed ancora oggi il duo è impegnato in un tour intercontinentale di promozione.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.