5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [15-21 ottobre]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Martedì 15 ottobre al Primo di Chieti fa tappa il cantautore e polistrumentista Ryan Lee Crosby. Essenze di folk-blues americano e raga nordindiano in canti meditativi, la musica di Crosby è un piacevole mix di improvvisazioni e composizioni, eseguito su strumenti tradizionali e moderni. Il cantautore attualmente vive nel Massachusetts e si esibisce regolarmente nella grande area di Boston, visitando però annualmente il Vecchio Continente per una serie di concerti.


Venerdì 18 ottobre al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata arriva il rapper Claver Gold (in foto). Il nome dell’artista ascolano inizia ad avere un certo rilievo dopo l’uscita nel 2014 per la Glory Hole Records di “Mr. Nessuno”, che lo fa conoscere per le sue capacità liriche e tecniche. Claver Gold è tornato a far parlare di sé con il recente EP “Lupo di Hokkaido” in collaborazione con il produttore Kintsugi. Apertura del concerto è affidata a Pencil e il conterraneo File Toy.


Venerdì 18 ottobre al Garbage Live Club di Pratola Peligna si esibiranno invece gli Evil KnievelPsichedelia pesante e suoni 70’s da West Coast caratterizzano i brani della band modenese che vuole dare sfogo alle proprie idee, sincere e graffianti. Suoni potenti e grandi arrangiamenti che dal vivo mantengono la stessa carica esplosiva dell’omonimo disco d’esordio, pubblicato nel 2018 e prodotto dall’esperto Matteo Bordin della Squadra Omega.


Sabato 19 ottobre data zero del nuovo tour di Daniele Silvestri, che partirà proprio dall’Abruzzo, precisamente al PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi. Torna a suonare dal vivo l’amato cantautore romano con un tour per musica da ‘grandi spazi’ che porterà il nuovo album “La terra sotto i piedi” in giro per l’Italia e celebrerà i suoi venticinque anni di carriera. Una carriera costellata di successi come “Salirò”, “Occhi da orientale” e “Le cose in comune”.


Sabato 19 ottobre al Beat Cafe di San Salvo fanno tappa gli Urban Strangers, band campana che fonde in maniera armonica generi differenti quali pop, rap, rock e soul con testi in lingua inglese e italiana. I due musicisti saranno per l’occasione in versione electro-acustica ed accompagnati da un terzo elemento per presentare il loro terzo ed ultimo album “U.S.”, arrivato dopo in successo ottenuto con il secondo posto ad X-Factor nell’edizione 2015.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.