Il programma dell’ottava edizione di “Outside The Theatre”

Torna il festival “Outside The Theatre”, il più longevo street music festival d’Abruzzo patrocinato dal Comune di Lanciano, all’insegna della musica inedita pop rock proposta da artisti emergenti provenienti da tutta Italia. Iniziata nel 2012 da un’idea di Davide Di Virgilio e Danilo Rosetta, la rassegna si svolge davanti il Teatro Comunale Fedele Fenaroli, con la volontà di spingere la musica emergente e valorizzare le bellezze del centro storico di Lanciano. Organizzata oggi dall’Associazione Culturale Cafeart, “Outside The Theatre” negli anni si è sempre più sviluppata arricchendo il programma culturale frentano nei mesi estivi e iniziando a trasformarsi in un evento itinerante lungo tutto il centro storico. Grazie alla partnership con il PK Games & Music, sin dall’anno scorso il festival si era arricchito di due postazioni: la prima, quella classica, davanti il teatro comunale, la seconda nei pressi di Largo San Giovanni. La novità di quest’anno è che entra tra i maggiori sponsor anche il Pub Tamarillo Brillo, le postazioni diventano quindi tre, con l’inserimento di alcuni concerti nel vicolo VIII in via dei Frentani 1. Tre postazioni quindi, lungo via dei Frentani a Lancianovecchia, con dodici concerti dall’11 Maggio al 21 Agosto all’insegna della musica pop rock.

11 maggioLamansarda (Alternative Folk)
1 giugnoFerro Solo (Rock n’Roll-Post Punk)
8 giugno  Joe Batta & I Jeko (Indie Rock)
13 giugnoLa Caduta degli Dei (Rock Cantautorale)
28 giugno The You Are (Rock)
5 luglioThe Incredulous Eyes (AlternativeRock)
12 luglioUnibrido (Rock – Stoner)
24 luglioFunketti Allucinogeni (Funk Rock)
2 agostoColla (Pop Rock)
7 agosto – Arianna Poli (Indie – Dream Pop)
20 agosto Dylan Beast (Alternative Rock)
21 agostoDago Red (Folk Rock)

In caso di pioggia i concerti si terranno all’interno dei locali posti di fronte alle relative postazioni. Gli eventi sono tutti gratuiti. Inizieranno intorno alle 22:30. Per maggiori informazioni seguite la pagina facebook del festival.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.