5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [9-15 aprile]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Mercoledì 10 aprile allo Zanardi Pub di Pescara ci sarà l’euforico live di presentazione di “Cuory”, il primo EP solista di Picozzo, cantautore indie ma non troppo. Le influenze del chitarrista pennese sono variegate ed eterogenee, partendo dal rock d’autore del roster La Tempesta arrivando al it-pop di label come Maciste e Bomba Dischi, ma Picozzo riesce ad allontanare con stile ogni facile etichetta. A seguito del concerto ci sarà il dj set a cura di Karrasco aka Karratide.

Venerdì 12 aprile al Dejavu Drink&Food di Sant’Egidio alla Vibrata fa tappa il cantautore Giorgio Poi (in foto) per il suo “Smog Tour”. Dopo il successo del fantastico esordio “Fa niente” nel 2017, l’artista nato a Novara ma romano d’adozione ha appena pubblicato il suo secondo disco “Smog”, anticipato dal singolo “Vinavil” ed influenzato anche dalle recenti partecipazioni al tour statunitense della rock band francese Phoenix. 

Sabato 13 aprile alla discoteca Bliss de L’Aquila si recupera il concerto del rapper pugliese Mecna per presentare il suo ultimo disco “Blue Karaoke”. Mecna è considerato una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile.

Sabato 13 aprile festa di tesseramento al circolo La Nuova Direzione di Cellino Attanasio, che per l’occasione festeggerà con il concerto della storica ska band italiana Matrioska. Nati nel lontano 1996, la band ha da subito riscosso una certa popolarità a livello locale e poi nazionale grazie al proprio stile musicale che mischia ska, pop, rock e punk. Lo scorso anno è stato pubblicato il nuovo album “Bugie”, presentato con un gran concerto all’Alcatraz di Milano.

Ancora sabato 13 aprile a Lo Spaz di Pescara andrà in scena “Deja Vu”, un’intera serata dedicata alla scena musicale underground pescarese nata negli ambienti dello storico negozio di vinili “Dejà Vu” e sopravvissuta fino ad oggi. Protagonisti nel live la new wave dei leggendari The Gift, le vibrazioni conturbanti dei Funky Fellas, il rock n’ roll dei Bisbetica e il mitico rapper C.U.B.A. Cabbal, colonna portante dell’importante crew Costa Nostra. Prima dei concerti scambio e ascolto di vinili, con music selecta di Danilo Burchielli, anima del Déjà Vu, e live painting di Francesco Andrisano.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.