I Gomma tornano in concerto allo Scumm di Pescara, ospite Ivo dei Voina

Tornano i casertani Gomma allo Scumm di Pescara per presentare il loro nuovo album “Sacrosanto”, pubblicato sempre per la label abruzzese V4V-Records. Per chi non li conoscesse ancora, i Gomma sono Ilaria, Giovanni, Matteo e Paolo e suonano un post-punk cupo ed emotivo, ricco di suggestioni nineties. Nascono in provincia di Caserta a inizio 2016 e in pochi mesi registrano e pubblicano il disco “Toska”, il risultato delle loro vite e delle loro contaminazioni musicali, cinematografiche e letterarie. Un esordio che offriva un punto di vista genuino e istintivo sul mal d’essere contemporaneo elargendo storie da periferia dell’anima e che li ha catapultati su alcuni dei palchi più importanti d’Italia e non, affascinando pubblico e critica. A novembre 2017 pubblicano “Vacanza”, un EP d’intermezzo prodotto al Red Bull Studio Mobile fatto di quattro piccoli quadretti di rapporti interpersonali concepiti durante le varie pause dal lungo tour in quel lasso di tempo che i Gomma definiscono “vita vera”. A seguito la band si prenderà una lunga pausa, lontana dai palchi e dal pubblico, apparendo solo per poche date esclusive come lo Sziget Festival 2017 in Ungheria per preparare il terreno alla gestazione di “Sacrosanto”, il loro secondo album in studio che ha visto la luce il 25 gennaio 2019″. L’ospite della serata sarà Ivo Bucci dei Voina, band frentana appena passata nel roster della V4V Records. L’apertura del concerto è invece affidata a dei veterani della scena rock abruzzese come I Giorni dell’Assenzio.

Le prevendite sono aperte, per prenotare bisogna passare allo Scumm a lasciare il nominativo e il contributo per lo spettacolo, altrimenti scrivere un messaggio privato alla pagina Scumm che darà i dati necessari per prenotare il posto. Il contributo richiesto all’ingresso è di 10€.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.