Il rocker Pino Scotto questa settimana in Abruzzo per due concerti

Il cantante Pino Scotto rappresenta, senza ombra di dubbio, l’icona più importante del rock nazionale. Carismatico e grintoso singer dalle marcate influenze blues, dotato di una voce profonda e graffiante, rappresenta una delle migliori incarnazioni della figura del rocker in Italia. La sua carriera ha ufficialmente inizio al termine degli anni ’70, quando incide il primo 45 giri con i Pulsar; dopo qualche tempo diviene frontman dei Vanadium, la heavy rock band più importante della scena italiana, con cui realizza otto grandi album ed affronta tour regolari dentro e fuori dai confini del nostro paese. Già dall’inizio della sua esperienza con i Fire Trails, Pino Scotto viene invitato a collaborare con l’emittente televisiva Rock Tv che gli affida la conduzione del programma “Database”, all’interno del quale instaura un rapporto diretto con il pubblico affrontando argomenti di carattere musicale e non, sollecitato dalle centinaia di domande che i telespettatori gli inviano tramite sms ed email.

Ad oggi Pino Scotto è in giro per la Penisola per presentare il suo ultimo lavoro solista “Eye for an eye”, disco con cui il rocker napoletano riesce ancora una volta a spiazzarci, attingendo a piene mani dalle sonorità rock ’70/’80 più ruvide e graffianti. Dopo tanto tempo eccolo di nuovo in Abruzzo con la sua band originaria formata dal chitarrista Steve Angarthal, il bassista Dario Bucca al basso e il batterista Marco Di Salvia. Pino Scotto e al sua band saranno in concerto venerdì 8 febbraio alla Stammtisch Tavern di Chieti, mentre il giorno successivo sabato 9 febbraio si esibiranno al Sound di Teramo in compagnia dell’artista teramano Jena Lu e della rock band locale RockRace. Il concerto di Teramo è organizzato dalla Libreria Tempo Libero e l’Associazione Culturale Polygonon nell’ambito di “Equilibri musicali. Voci, parole e suoni del territorio“, il biglietto ha il costo di 5€.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.