Tutti i concerti della Notte Bianca dell’Adriatico a Pescara

Pescara si prepara ad ospitare la Notte Bianca dell’Adriatico, evento clou dell’estate che sabato 22 luglio richiamerà in città grandi nomi della musica italiana (e non solo) e un grande pubblico che si riverserà in massa sul lungomare per le numerose iniziative promosse dal Comune, dai locali e stabilimenti pescaresi.

 

Piazza Salotto ospiterà il tour di Radio Montecarlo con il concerto del dj Nick The Nightfly e la sua band. Ospiti speciali dell’appuntamento targato RMC saranno Mario Biondi, la voce calma e profonda del soul italiano, ed Elodie, giovane artista sfornata dal talent show Amici e classificatasi ottava all’ultimo Festival di Sanremo. Il concerto inizierà alle 22:30.

 


La spiaggia libera “La Madonnina” avrà l’onore di ospitare Luca Barbarossa, uno dei cantautori più amati dal pubblico italiano, che nella sua longeva carriera ha venduto migliaia di dischi, collaborato con grandi artisti quali Francesco De Gregori, Fiorella Mannoia e Luciano Pavarotti, e che nel 1992 ha avuto l’onore di vincere il Festival di Sanremo con il brano “Portami a ballare”. Attualmente è impegnato nelle vesti di conduttore radiofonico ma non manca di riproporre i suoi successi nelle grandi piazze italiane. Prima di lui sul palco dell’Arena del Mare si esibiranno Luci Rosse Senza Porno e Lingue Sciolte, due promettenti band provenienti dalla provincia de L’Aquila.

 


La nuova promessa del rap italiano Tedua sarà il protagonista della notte bianca della spiaggia libera tra Le Hawaii e La Lampara, un evento promosso dall’ARCI Pescara e dalla BlackBox Crew. Il cantante genovese è uno dei più talentuosi artisti della nuova scena trap italiana, che sta riscuotendo sempre più successo tra i giovani. Prima di lui ci saranno due artisti locali di grande spessore come Josa Gun, pilastro della scena pescarese, e Leslie, terribile e promettente ragazza dalle rime infuocate. Si ballerà fino alle prime luci dell’alba con il dj set trap/hip-hop/dancehall.

 


L’evento rock della Notte Bianca dell’Adriatio sarà il concerto della punk rock band dei Cut presso la spiaggia libera Ventoforte affianco al Lido 186 (riviera sud). Il trio è nato nel 1996 a Bologna, e da allora non si è più fermato. 6 album in studio, un live album e un EP distribuiti da etichette istituzione della scena punk europea, e un’intensissima attività live con numerose date in ogni angolo d’Italia, in Inghilterra e negli Stati Unite d’America. Prima di loro The Bounders e poi si balla fino all’alba con Los Noventas.

 


La musica elettronica avrà il suo spazio nell’area Ex-Cofa, dove sarà presente Dj Spiller, importante producer disco house veneziano salito alla ribalta internazionale con il successo del singolo “Groovejet”. 6 ore di musica non stop con i resident dj Re_Named, Guglielmo Mascio, Cosmo, Marcello Lemme, Arturo Capone e Imaman, tutto rigorosamente free entry in un evento promosso da Tipografia, ARCI Pescara, Soular, Pinacoteca, GPM e HouseLab.

 


L’Orchestra Nazionale Jazz dei Conservatori Italiani diretta da Pino Jodice accompagnerà l’evento del Teatro D’Annunzio con Selvaggia Lucarelli e Giobbe Covatta. Ci sarà anche il trio jazz formato da Gianna Montecalvo, Roberto Ottaviano, Carlo Moreno e la mega jam session “Round Midnight Party” che concluderà la serata. L’evento è promosso dal FLA e dal Pescara Jazz.

 


Last but not least, la demential rock band pescarese dei 99 Cosse sarà in concerto davanti lo stabilimento balneare Zara.

Luca Barbarossa.jpg
Luca Barbarossa

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.