Ritmi brasiliani e talenti locali per la terza edizione dell’Alò Park di Loreto Aprutino

“Buon salve non mente”: dal 7 al 9 luglio a Loreto Aprutino ritorna Alò Park, il festival gratuito promosso dall’associazione culturale Barabba Sounds e dedicato alla memoria di Massimiliano Chiavaroli, per tutti Maxx. La tre giorni di concerti e rappresentazioni teatrali si terrà nel contesto del parco giochi di via Sciopero a Rovescio, un luogo recuperato dal degrado nel cuore di un quartiere residenziale, che l’associazione ha scelto come location sin dalla prima edizione del festival nel 2015. Di seguito il programma artistico.

Venerdì 7 luglio si comincia alle ore 18 in angolo bar con il live del duo blues Inga & Gregorio. Dalle 22 ci si sposta in anfiteatro per un trittico di talentuosi artisti locali, affini alla famiglia Barabba Sounds e al sound punk. Apriranno i due progetti inediti vestini Limokos Monkey Tango, per poi dare spazio gli Isterica, trio punk-rock già benedetto da Umberto Palazzo, che lo scorso anno ha esordito ufficialmente con l’apprezzato disco autoprodotto “Pensieri parole opere omissioni”.

Sabato 8 luglio giornata clou del festival, tra eccellenze regionali e artisti dal respiro internazionale. Si parte come sempre dalle ore 18 in angolo bar con l’esibizione di Daniele Paolucci, raffinato chitarrista e già membro dei Voina. Alle 22 in anfiteatro è il turno di Jester At Work, fine songwriter pescarese con all’attivo tre album di qualità e un passato come frontman della blues band The Warm Morning 616. Successivamente sarà la volta del duo A Minor Place, interessante progetto pop rock teramano. Chiuderanno la serata gli Zevinipim, trio brasiliano che fa del groove il suo credo. I ritmi esotici accenderanno in maniera caliente la platea.

Giornata conclusiva quella di domenica 9 luglio, che vedrà esibirsi alle 21 la compagnia teatrale del Teatro del Paradosso nell’opera “Ache e file”. A fine spettacolo presso l’angolo bar ci sarà il live dei VoBa Sound Experience, duo basso e voce che arrangerà in versione funk/jazz classici del rock mondiale.

Zevinipim.jpg
Zevinipim

Autore dell'articolo: Federico

1 commento su “Ritmi brasiliani e talenti locali per la terza edizione dell’Alò Park di Loreto Aprutino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.