Umberto Maria Giardini e Vanesia in concerto Dejavu al Sant’Egidio alla Vibrata il 31 marzo

In scena all’ormai noto Dejavu un artista a tutto tondo come Umberto Maria Giardini, conosciuto in passato come Moltheni. É uscito a febbraio il terzo full lenght dell’era post-Moltheni, dal nome “Futuro proximo”. La musica dell’autore è molto delicata, con la voce soave che accompagna spesso dei ritmi lenti. La preparazione dell’artista, nonché la qualità dei suoi brani è notevole, e durante i concerti ci se ne rende conto. Ad aprire il concerto ci saranno i Vanesia, una giovane band abruzzese nata da poco ma che ha dimostrato ottime potenzialità con il loro primo video ”Immobile”.

L’evento si svolgerà venerdì 31 marzo al Dejavu Drink&Food di Sant’Egidio alla Vibrata (TE), l’ingresso ha il costo di 5 euro.

Umberto Maria Giardini.jpg

Autore dell'articolo: Federico Acconciamessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.