Noyz Narcos a gennaio in concerto al Pin Up di Mosciano Sant’Angelo

Noyz Narcos, uno dei nomi di punta del panorama hardcore/rap italiano, torna in Abruzzo per presentare il suo ultimo esplosivo disco “Enemy”, dopo la data pescarese di questa estate. Il suo tour invernale toccherà infatti il Pin Up di Mosciano Sant’Angelo, ormai tappa obbligatoria per tanti nomi caldi del rap come Gemitaiz o Willie Peyote, in data sabato 19 gennaio.

Emanuele Frasca, questo il suo vero nome, comincia a fare sul serio all’età di 23 anni quando entra a far parte in pianta stabile del collettivo TruceBoys mentre parallelamente nasceva il TruceKlan, leggendario progetto che coinvolge membri del TruceBoys ma non solo. Questo è il primo vero periodo florido per il rapper romano, che dà alla luce il suo esordio solista “Non Dormire”, seguito l’anno successivo dal disco “La calda notte” insieme al Chicoria. Il singolo che dà il nome all’album viene accompagnato da un video che ben rappresenta l’immaginario di Noyz e dei rapper che con lui collaborano, tanto che per il suo essere pornografico e crudo questo non verrà mai passato da alcuna emittente televisiva. Nel 2007 si realizza il secondo episodio solista della carriera di Noyz Narcos, “Verano Zombie, lavoro che presenta collaborazioni con alcun mostri sacri della scena romana, tra i quali spicca Danno dei Colle Der Fomento ed alcuni esponenti di punta della scena hip hop milanese tra cui Gué Pequeno e Marracash della Dogo Gang. Gli anni che seguono questo disco permettono la piena comprensione dell’immaginario di Noyz e del TruceKlan al pubblico, grazie a due uscite “non ufficiali” ma comunque importanti: la raccolta “Ministero dell’Inferno” del TruceKlan, in cui Noyz è uno dei tanti MC a comparire, e il progetto realizzato in binomio con Dj Gengis “Best Out”, che nel 2009 verrà arricchito di un secondo volume. “Guilty”, terzo disco solista pubblicato nel 2010, è l’album che consacra definitivamente Noyz Narcos come uno dei big della scena. L’album, che al suo interno risulta essere estremamente schietto e tagliente, possiede tuttavia un approccio più introspettivo che lo differenzia dalla pura crudezza che contraddistingueva i lavori precedenti. I fan dovranno attendere 3 anni prima di un nuovo progetto solista del rapper romano: è infatti il 2013 quando “Monster” compare sugli scaffali degli store. Il disco debutta alla settima posizione della classifica FIMI e consolida la già salda posizione di Noyz nella scena rap italiana. Il 2016 è l’anno invece in cui Noyz si affianca ad un nuovo produttore: The Night Skinny. Con lui il rapper pubblica nel giugno del 2016 il singolo “ Training Day”, seguito l’anno successiv, da “Dope Games”, brano contenuto nell’album di TNS “Pezzi”, fino alla pubblicazione di “Enemy”, quinto e ultimo disco solista di Noyz Narcos che ha ottenuto un grande successo di pubblica e critica senza precedenti per il rapper capitolino.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.