5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [11-17 dicembre]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Giovedì 13 dicembre parte “Abruzzo dal Vivo”, la rassegna musicale invernale promossa dal Ministero Beni e Attività Culturali e dalla Regione Abruzzo nei territori colpiti dal sisma del 2016. Prima protagonista della manifestazione la straordinaria cantante italiana (ex Matia Bazar) Antonella Ruggiero che si esibirà al Teatro Comunale di Teramo insieme alla tradizionale Orchestra Popolare del Saltarello.

(RINVIATO) Venerdì 14 dicembre alla discoteca Bliss de L’Aquila fa tappa il rapper pugliese Mecna (in foto) per presentare il suo ultimo disco “Blue Karaoke”. Mecna è considerato una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile.

Venerdì 14 dicembre al Dejavu Drink&Food di Sant’Egidio alla Vibrata arriva il musicista romano Leo Pari, già al fianco dei Thegiornalisti. L’artista capitolino è attualmente impegnato nelle prime date invernali di presentazione del suo ultimo disco “Hotel Califano”, album edito per la Foolica che era già stato anticipato dai tre singoli “Dirty ti Amo”, “Giovani Playboy” e “Mina” che sono risultate tra le canzoni più condivise su Spotify in Italia.

Sabato 15 dicembre al Soulkitchen di Sulmona si esibirà in uno speciale piano solo live il compositore ascolano Dario Faini, in arte Dardust. Sin dagli esordi, Faini è stato considerato tra i primi progetti strumentali italiani in grado di unire il mondo pianistico minimalista all’attuale immaginario elettronico nordeuropeo. Parallelamente all’attività solista ha composto brani di successo per cantanti italiani come Luca Carboni, Thegiornalisti, Fedez, Francesca Michielin, ottenendo vari primi posti in classifica e riconoscimenti multiplatino.

Sabato 15 dicembre torna a Bisenti i Kutso per chiudere col botto l’anno dell’associazione Quasi Adatti. Dopo l’esordio discografico avvenuto nel 2011, la band capitolina ha raggiunto la fama nel 2015 classificandosi secondi tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo con il brano “Elisa” e nel 2017 in qualità di resident band del quiz televisivo “Bring The Noise”. Il 2018 è l’anno del terzo album “Che effetto fa”, che i KuTso (rinnovati nel sound e nella formazione) porteranno in giro per l’Italia.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.