Il “Pinewood Festival” de L’Aquila bissa con Coma_Cose e Pop X

Pinewood Parq e Feline Wood sono lieti di presentare la seconda edizione del Pinewood Festival, che si svolgerà dal 29 al 30 giugno presso il parco Murata Gigotti di Coppito, frazione del capoluogo abruzzese. Due serate ad ingresso gratuito con tantissimi gruppi sul palco a rappresentare il meglio della musica alternativa italiana e regionale.

Venerdì 29 giugno faranno il loro esordio in Abruzzo i Coma_Cose (in foto), duo milanese scoperto dall’etichetta Asian Fake che con pochi singoli ha già conquistato una gran fetta di pubblico giovanile arrivando fino alle radio nazionali, e il producer e poli-strumentista italo-canadese Bruno Belissimo, che ha da poco pubblicato per la Tempesta Dischi il suo ultimo ed esotico disco “Ghetto Falsetto”. Ci saranno anche il duo romano electro-synth pop Concerto, la dj romana Serena Di, il quintetto alternative pop aquilano Shades e ancora la cantautrice laziale LeMore, il dj locale Mario B e il cantautore pop fuorimoda Pezzopane. I live inizieranno dalle ore 18.

Sabato 30 giugno spazio alla follia elettronica dei Pop X, formazione trentina che da alcuni anni sconvolge la scena indipendente del Bel Paese con brani irrazionali ed esibizioni fuori dalle righe. Vedere per credere. Da non perdere neanche Lemandorle, coppia di dj e autori che si è fatta conoscere per singoli vincenti come “Le ragazze” e “Ti amo il venerdì sera”, e I miei migliori complimenti, il progetto solista di Walter Ferrari che sta facendo breccia nel panorama indie grazie al successo del suo primo EP “Le disavventure amorose di Walter e Carolina”. Poi ci saranno anche il producer e dj romano Lorenzo BITW, il quartetto pop rock aquilano Lingue Sciolte, il trio locale Blue Hole, il complesso folk rock Sativa, l’emergente progetto indie rap Laneve Lawless.

Durante il festival ci sarà la possibilità di campeggiare, inoltre sarà presente un’area street food con 15 trucks, un ring da paintball, una gru di 70 metri per fare bunjee jumping, un drift trike, un’area parrucchieri, mercatini, area narghilè, campi da beach volley e calcetto e un social wall. Maggiori informazioni sulla pagina ufficiale della manifestazione.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.