RECENSIONE – “Le Coincidenze” di Sarah

Sara D’Angelo, in arte Sarah, esordisce ufficialmente con il suo primo disco “Le Coincidenze”, edito in marzo dall’instancabile label teatina Music Force. 8 brani in cui la giovane cantante pescarese mette in bella mostra la sua voce esplorando diversi generi musicali e dimostrando una spiccata sensibilità artistica. Nella scrittura e composizione dei brani si nota […]

RECENSIONE – “Overalls” dei Keet & More

Il nuovo anno porta con sé “Overalls”, il primo disco ufficiale dei Keet & More, trio country blues di base a Roma ma formato dai musicisti abruzzesi Luca Del Rosso e Mario Rea e dal chitarrista ciociaro Lorenzo Spinato. Un passo decisamente importante per i membri della band, accasatisi per l’occasione con l’Aloha Dischi che […]

RECENSIONE – “Chat Hotel” de IMuri

E’ stato un lungo percorso quello che ha portato IMuri alla pubblicazione del secondo disco “Chat Hotel”, rilasciato a fine dicembre e frutto della collaborazione tra Manita Dischi e la nota label bolognese Garrincha Dischi (già al lavoro con Lo Stato Sociale, Punkreas ed Ex-Otago). La band teramana si era fatta conoscere nel 2015 con il […]

RECENSIONE – “Stamina” degli HeavenBlast

Per il ritorno sulle scene gli HeavenBlast si sono fatti attendere ben 10 anni ma adesso dopo lunghe vicissitudini la band teatina torna a regalare materiale inedito ai propri fan grazie anche al supporto dell’etichetta locale Music Force. “Stamina” è il titolo del disco che segna il nuovo capitolo del gruppo, con una formazione completamente […]

RECENSIONE – “Sweetlovers” degli Sweetlovers

Dall’unione dei due EP “Liquido” e “Solido” e con l’aggiunta di alcuni inediti nasce “Sweetlovers”, disco d’esordio dell’omonima band teramana. Pubblicato nel dicembre del 2017, “Sweetlovers” è la raccolta ideale dei brani finora pubblicati dal gruppo in questi ultimi mesi, precisamente dal maggio dello scorso anno quando il tastierista Daniel Scorranese si è aggiunto completando […]

RECENSIONE – “Brooklyn” di Enrico Bevilacqua

Enrico Bevilacqua è una delle tante eccellenze musicali abruzzesi a livello nazionale forse ancora troppo poco apprezzato in patria. Il bassista atessano classe ’85 formatosi all’Università della Musica di Roma è infatti considerato uno dei migliori groover italiani, e le numerosi collaborazioni con musicisti dispicco internazionale lo dimostrano. Leggi di più a proposito di RECENSIONE – “Brooklyn” di Enrico Bevilacqua

RECENSIONE – “The Gang Bang Theory” delle Wide Hips 69

La fantasia femminile al potere. Le Wide Hips 69 tornano più agguerrite che mai con “The Gang Bang Theory“, il loro terzo lavoro discografico uscito il 31 ottobre per la Area Pirata, a tre anni di distanza dal precedente “Menopause”. La formula è sempre la stessa: testi osceni al limite della Leggi di più a proposito di RECENSIONE – “The Gang Bang Theory” delle Wide Hips 69

RECENSIONE – “Resistere tra i resti” di C.U.B.A. Cabbal

L’annus horribilis 2017 coincide con il grande ritorno di C.U.B.A. Cabbal, rapper abruzzese figura di spicco del militant rap internazionale. L’ex membro della gloriosa crew pescarese “Costa Nostra” ritorna dopo 5 anni di silenzio discografico con “Resistere tra i resti”, il suo nuovo esplosivo disco edito per la Aldebaran Records con Leggi di più a proposito di RECENSIONE – “Resistere tra i resti” di C.U.B.A. Cabbal

RECENSIONE – “Per sempre” di Kid Kontrasto 

Per sempre è il primo album solista di Kid Kontrasto, conosciuto dai più come Keso della Zona Rossa Krew, il collettivo di rapper aquilani nato dopo il terremoto del 2009. Lontano dai compagni di jam, Keso si è anche fatto conoscere per le doti da freestyler nelle tante battle vinte in tutto lo Stivale. Leggi di più a proposito di RECENSIONE – “Per sempre” di Kid Kontrasto