Francesco Di Bella torna in Abruzzo per due esibizioni

Francesco Di Bella è un cantautore partenopeo con oltre trent’anni di carriera alle spalle, anche se non si direbbe visto l’entusiasmo giovanile che sprizza sui palchi. Sul finire degli anni ’80 Di Bella inizia a suonare a Napoli con un gruppo di amici, con alcuni di loro deciderà poi di formare una band: i 24 Grana. Il sound è una miscela di dub, reggae e rock alternativo, racchiusi in sei album studio e due dal vivo. In quasi vent’anni di attività i 24 Grana scrivono una delle pagine più importanti della musica alternativa italiana, arrivando a produrre un disco con un il guru dell’indie rock mondiale Steve Albini.  Alla ricerca di una dimensione più intima e confidenziale, Di Bella decide di abbandonare il ruolo di frontman dei 24 Grana per iniziare un nuovo percorso da solista. I testi dei brani sono spesso narrazione di personaggi e visioni della periferia di Napoli, condita dalla musicalità del dialetto e da eleganti arrangiamenti. Il suo ultimo disco “O Diavolo” è uscito nel 2018 per La Canzonetta. Notizia degli ultimi mesi è invece la reunion dei 24 Grana con il nuovo brano “A raccolta” uscito a marzo 2020.

Francesco Di Bella tornerà in Abruzzo, dopo il live alla Madonnina del Porto di Pescara del 27 luglio, per due date in compagnia del fedele Alfonso “Fofò” Bruno. Martedì 1 agosto si esibirà al Baretto di Atri, mentre il giorno seguente sarà in concerto a La Lampara di Pescara. Entrambe le date sono ad ingresso gratuito ma nel rispetto delle normative anti-Covid 19.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.