Mai avere rimpianti nella vita: la band marsicana Nineties lancia il nuovo singolo “Autunni”

Le fatalità, le occasioni, il caso, le coincidenze mancate, i treni persi: si sintetizza così il secondo singolo “Autunni”, cantato e composto dalla giovane band emergente di Avezzano Nineties, uscito il 3 giugno sulle piattaforme di streaming digitale come Spotify, Youtube, iTunes, Amazon Music. Così Gianluca Occhiuzzi, uno dei componenti della band e autore delle parole della canzone: “Il focus della canzone è quello di non avere mai rimpianti in tutte le nostre azioni quotidiane. Il ritornello recita “Ma tu chiamala perché, che poi non ritorna, l’occasione d’una vita, poi si sogna”. Il rimpiangere quello che non si fa è collegato anche all’amore dove non si deve esitare ma si deve cogliere la palla al balzo per manifestare il nostro sentimento”.

Il disegno della copertina richiama i fiori d’amore rappresentati da due saette che emergono ad indicare due anime affini che derivano però da uno stesso sentimento centrale (posto al centro del disegno). In alto a sinistra dell’immagine è stato inserito il richiamo al proverbio cinese “un giorno tre autunni” usato nella circostanza in cui quando ti manca qualcuno così tanto, un giorno pesa come fossero passati tre anni. Il brano è stato eseguito da Luca Piccone, a dargli manforte Gianluca Occhiuzzi (basso), Nicola Santucci (Batteria), Francesco Paolo De Pisi (chitarra). Il singolo è stato prodotto da Kimera Rock c/o Mind Over All da Roberto Bisegna e Andrea Pellegrini.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.