L’Onirico Festival costretto a rimandare l’appuntamento al 2021

Dopo anni di grandi nomi e location mozzafiato, come la Fortezza di Civitella del Tronto o il Parco della Musica di Sant’Egidio alla Vibrata, l’Onirico Festival per comprensibili cause di forza maggiore annuncia lo slittamento al 2021 con una lettera firmata dall’organizzatore Simone Scartozzi:

Cari amici dell’Onirico Festival,

questa è la lettera che mai avremmo voluto scrivervi, la lettera con cui vi diamo la notizia che fino all’ultimo abbiamo sperato di scongiurare. L’Onirico Festival non avrà luogo in questo 2020 Come voi abbiamo seguito l’evoluzione dell’emergenza Covid-19 sperando in uno spiraglio favorevole ma è ormai evidente, e certificato dalle decisioni delle autorità competenti, che quella che sta arrivando sarà un’estate senza concerti. Ci fermiamo per la prima volta nella nostra storia, e fa ancora più male in considerazione dello straordinario cartellone che eravamo riusciti ad allestire per questo 2020.

Doveva essere l’anno dove si tornava al luogo di origine. Vogliamo comunque svelarvi il calendario perché sarebbe stata una bellissima edizione e vetrina per il nostro paese. Il 25 giugno Psicologi e Leon Faun, il 26 giugno Gianni Bismark, Enzo Donge Bresh. Vogliamo comunque ringraziare il Comune Sant’Egidio alla Vibrata e tutta l’amministrazione perché sin da subito si erano adoperati nella collaborazione e l’organizzazione dell’evento, grazie ai tantissimi commercianti e imprenditori che avevamo coinvolto come partner e soprattutto all’Associazione Commercianti ed Artigiani Santegidiesi. Un grazie particolare agli artisti e soprattutto all immensa fiducia che ripongono in noi: Davide Caucci di Bomba Dischi, Tommaso Bianchi di Guna e Dario Correale di Thaurus.

Vogliamo lasciarvi con una certezza: Il Festival tornerà, e sarà ancora più bello. Torneremo a ritrovarci davanti a una palco, illuminati dai colori di un tramonto abruzzese e sarà uno dei momenti più felici della nostra vita. Perché in quel momento ritroveremo la musica e l’emozione di condividere una passione con migliaia di persone come noi.

The Zen Circus in concerto all’Onirico Festival 2017

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.