Alan Parsons in concerto a luglio al Teatro D’Annunzio di Pescara

In occasione del 40esimo anniversario di “Turn of a friendly card” torna nel nostro paese uno dei più influenti gruppi progressive rock inglesi, che ha scritto pagine memorabili della storia musicale recente contribuendo anche alla realizzazione di molti album considerati tra i più importanti della storia della musica rock. Il tour estivo 2020 dell’Alan Parsons Live Project prevede tre tappe Roma, Verona e Pescara, dove la formazione britannica si esibirà il 6 luglio al Teatro D’Annunzio.

Con 11 nomination ai Grammy Awards, Alan Parsons è una leggenda del rock, che ha legato il suo nome ad alcune delle più importanti produzioni al mondo: passato alla storia come l’ingegnere del suono del bestseller floydiano “The Dark Side Of The Moon”, contribuendo non poco a riprodurre il suono inconfondibile di quel disco; prima ancora di “Abbey Road” e “Let it Be” dei Beatles, è soprattutto la “mente e il cuore” del suo progetto artistico per eccellenza.

La data di Pescara organizzata in collaborazione con Ente Manifestazioni Pescaresi ed è inserita all’interno della rassegna “Pescarajazz&Songs”. I biglietti sono disponibili sui circuiti Ticketone e Ciaotickets a partire da 30 euro.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.