Dennis Stratton degli Iron Maiden a Chieti per due date allo Stammtisch Tavern

Dennis Stratton, chitarrista e membro originario dei leggendari Iron Maiden, torna in Italia per una serie di date live dove ripercorrerà, accompagnato dalla cover band Maiden Divison, i grandi successi dell’album d’esordio della band heavy metal inglese. Due delle tre date del tour italiano saranno proprio in Abruzzo, dove Stratton si esibirà per due sere di fila allo Stammtisch Tavern di Chieti.

Con gli Iron Maiden contribuì alla parte armonica e cori del brano “Phantom of the Opera”, facendo parte del gruppo da fine novembre 1979 all’ottobre del 1980, dopo la fine della prima parte del tour europeo di spalla ai Kiss. Divergenze musicali con gli altri membri portarono ad una prematura separazione. Legato infatti ad un rock più melodico stile Fleetwood Mac, Stratton decise di fondare i Lionheart insieme ad Adrian Smith, amico d’infanzia di Dave Murray e già chitarrista degli Urchin. Per alcuni anni ha anche fatto parte della band heavy metal Praying Mantis. Già in passato Stratton era stato nella nostra regione, precisamente il 15 maggio 2009 quando come ospite della Iron Maiden World Convention salì sul palco della Rock House di San Giovanni Teatino.

Denis Stratton sarà allo Stammtisch Tavern di Chieti giovedì 23 e venerdì 24 gennaio. Prima e dopo gli show sarà disponibile per incontrare i suoi fan e autografare materiale di Iron Maiden, Praying Mantis e Lionheart. I posti sono limitatissimi sia per la cena, sia per l’evento. Il biglietto GOLD al costo di 30€ prevede meet & greet con foto e autografi, cena e concerto nel pit frontale. Il biglietto SILVER al costo di 12€ include una consumazione e un posto riservato nel pit laterale.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.