Il blues leggendario dei The Animals rivive al Pocoloco di Paganica con il progetto “Animals and friends”

Nel 1964 un’ondata di nuovo energetico rock and roll travolse la gioventù di tutto il mondo, dai Beatles ai Rolling Stones e naturalmente gli AnimalsDalla riva del fiume Tyne arrivava questa band  rhytm’n’blues che l’intero mondo sembra cogliere avidamente. Nel giro di qualche anno The Animals si imposero come la seconda band inglese al top delle classifiche americane dopo i Beatles con il multi-millionario e leggendario inno “House of the Rising Sun”. Seguiranno oltre venti mondiali hits che saranno nelle top ten di tutto il mondo alcuni delle quali guadagneranno anche il primo posto in classifica.

Adesso, oltre cinquanta anni dopo, il batterista John Steel e il tastierista Mickey Gallagher sono ancora in tour insieme nel progetto “Animals & Friends”. Una band salda al R’n’B degli esordi, che tuttora vanta un grande rispetto tra i coetanea livello internazionale così come tra i fans di ogni età che rispondono così entusiasticamente a grandi brani del catalogo degli Animals come “WeGotta Get Out Of This Place”, “Don’t Let Me Be Misunderstood” e il numero uno nelle classifiche mondiali ‘House of The Rising Sun’. La band è in giro per il mondo, e toccherà il suolo abruzzese martedì 22 ottobre per un concerto esclusivo al Pocoloco House of Music di Paganica, frazione de L’Aquila. Il biglietto ha il costo di 10 euro.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.