5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [8-14 ottobre]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Giovedì 10 ottobre al Primo di Chieti si esibirà Adelle Nqeto, cantautrice nata e cresciuta in Sudafrica. Il viaggio di Adelle nella scena musicale africana ha inizio nel 2012 come co-fondatrice del duo Flint, meet Spark, con cui ha girato diversi festival e riscosso ampio successo nella scena del folk acustico continentale. Nel 2015 Adelle decise di fare un salto nel buio intraprendendo una carriera da solista, pubblicando il suo singolo di debutto “Make Something Beautiful”.


Venerdì 11 ottobre allo Scumm di Pescara tornano due tra le migliori rock band della scorsa stagione del locale adriatico, ma questa volta insieme: High Reeper, stoner/doom metal band americana già sotto contratto per la nota label Heavy Psych Sounds, e i Crypt Trip, direttamente dal Texas con il loro carico di hard rock con reminiscenze psichedeliche seventies. Per tutti gli amanti di Black Sabbath e derivati, questa serata è già un cult.


Venerdì 11 ottobre al Beat Cafe di San Salvo fanno tappa i francesi The Red Goes Black. Influenzati dal sound degli anni 60/‘70, la band transalpina miscela in una perfetta alchimia la sua anima vulcanica con riffs e grooves più morbidi. Per la prima volta in Italia, presentano in tour il loro secondo album “Fire” pubblicato, come il precedente, per la label Hold On Music, un lavoro che travalica i confini del genere e in cui troviamo il soul di Memphis, il garage degli anni sessanta, il blues e tantissimo rock’n’roll.


Sabato 12 ottobre il collettivo Fazenda giunge al centesimo evento e per l’occasione festeggia al Sound di Teramo con il songwriter glitter folk statunitense Scott Yoder e la sua band. In apparenza trasgressivo, una sorta di mix tra Iggy Pop e New York Dolls nel look, il suo universo musicale, anche molto teatrale, mescola songwriting, pop barocco, goth punk e glam rock. In apertura l’alternative folk/punk di Antonello Recanatini e a seguire “Il Muro” dj set.


Sabato 12 ottobre opening party al L.N.D. di Cellino Attanasio con i combattivi Folkabbestia (in foto). In occasione dell’uscita del nuovo EP “Il Fricchettone 2.0” che contiene sei brani inediti e collaborazioni importanti, i cinque musicisti pugliesi sono tornati in tour per riproporre la lora grande festa itinerante come una grande immersione nella tradizione italiana, stropicciata con fantasia, ironia e mutazioni stilistiche fino a toccare il folk e il rock, dalla canzone d’autore a quella popolare, dallo ska al punk.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.