5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [26 febbraio-4 marzo]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Giovedì 28 febbraio al Qube Club di Pescara va in scena l’anteprima dell’IndieRocket Festival con ospiti ben due band dal respiro internazionale. Saranno presenti infatti gli americani Downtown Boys, giovane e talentuosa band, già sotto contratto con la SubPop, dai testi profondi e antagonisti e mossa da una feroce energia punk. In apertura la thinkrock band italo-americana Polemica, che con il recente album “Breach” continua ad assalire le ingiustizie sociali.

Venerdì 1 marzo è in programma all’Auditorium “E. Fermi” di Celano il concerto del cantautore americano Grant-Lee Philips (in foto) ,promosso da Fuzz Factory e Solid Bond Agency.. Musicista dalle mille doti, Grant-Lee Phillips non può che essere definito un artista straordinario, tanto che ancora oggi i suoi album con i Grant Lee Buffalo sono considerati pietre miliari degli anni ’90. In apertura il giovane chitarrista e cantautore marsicano Pierpaolo Battista.

Venerdì 1 marzo allo Scumm di Pescara fa tappa il re indiscusso della canzone neomelodica Enzo Savastano. Fenomeno partito dal web che ha conquistato e convinto in poco tempo anche tutto il mondo della musica indie, il progetto è nato dalla poco seria esigenza di dar vita ad un cantante fantasma in grado di sbeffeggiare la musica leggera italiana col filtro della neomelodia. Dopo il live dj set a cura dell’Internazionale Trash Ribelle.

Sabato 2 marzo al Palazzo Lepri di Chieti arrivano in consolle gli ambitissimi Nu Guinea per il party di Carnevale promosso da Tipografia. Il duo formato dai producer napoletani Massimo Di Lena e Lucio Aquilina, da quattro anni trapiantati a Berlino, è salito alla ribalta della cronaca musicale per il loro ultimo disco “Nuova Napoli”, una raffinata rivisitazione della tradizione musicale napoletana in chiave disco funk. Prima di loro in consolle il dj abruzzese Guglielmo Mascio.

Sabato 2 Marzo la Cantina Majella di Caramanico Terme ospiterà nuovamente il cantautore marchigiano Persian Pelican, questa volta in compagnia di Paola Mirabella e Simona Norato per raccontare e presentare il nuovo album “Terra Matta”. Si tratta di una riscrittura sonora e al contempo di un omaggio delle canzoni della cantastorie siciliana Rosa Balistreri. Un live che ci sentiamo di consigliare vivamente.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.