Giorgio Poi ad aprile in concerto al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata

Il cantautore Giorgio Poi fa tappa in Abruzzo ad aprile per il suo “Smog Tour” annunciato oggi a sorpresa sui social dell’artista. Appuntamento il 12 aprile al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata, locale storico della musica live abruzzese. L’artista nato a Novara ma romano d’adozione è in procinto di pubblicare il suo secondo disco, già anticipato dal singolo “Vinavil”, dopo il grande successo di “Fa niente” del 2017. Il suo esordio targato Bomba Dischi ha lanciato Giorgio Poi come uno dei cantautori più interessanti delle nuove generazioni. Già diplomato in chitarra jazz alla Guildhall School of Music di Londra, l’artista si era già fatto conoscere negli ambienti underground italiani con il progetto Vadoinmessico, con i quali ha intrapreso un tour in Europa e negli Stati Uniti nel 2012. La definitiva consacrazione pop in Italia è avvenuta recentemente con i singoli “Missili” e “Camel blu”, rispettivamente in collaborazione con Frah Quintale e Carl Brave, mentre nell’ultimo ha riassaporato i palchi americani partecipando al tour statunitense della rock band francese Phoenix, grandi estimatori del cantautore italiano. Ora il ritorno sui palchi italiani per la difficile prova del secondo album.

L’evento si svolgerà venerdì 12 aprile al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata (TE), le prevendite saranno a breve disponibili online.

qUI

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.