Ritmi brasiliani e talenti locali per la terza edizione dell’Alò Park di Loreto Aprutino

“Buon salve non mente”: dal 7 al 9 luglio a Loreto Aprutino ritorna Alò Park, il festival gratuito promosso dall’associazione culturale Barabba Sounds e dedicato alla memoria di Massimiliano Chiavaroli, per tutti Maxx. La tre giorni di concerti e rappresentazioni teatrali si terrà nel contesto del parco giochi di via Sciopero a Rovescio, un luogo recuperato dal degrado nel cuore di un quartiere residenziale, che l’associazione ha scelto come location sin dalla prima edizione del festival nel 2015. Di seguito il programma artistico.

Venerdì 7 luglio si comincia alle ore 18 in angolo bar con il live del duo blues Inga & Gregorio. Dalle 22 ci si sposta in anfiteatro per un trittico di talentuosi artisti locali, affini alla famiglia Barabba Sounds e al sound punk. Apriranno i due progetti inediti vestini Limokos Monkey Tango, per poi dare spazio gli Isterica, trio punk-rock già benedetto da Umberto Palazzo, che lo scorso anno ha esordito ufficialmente con l’apprezzato disco autoprodotto “Pensieri parole opere omissioni”.

Sabato 8 luglio giornata clou del festival, tra eccellenze regionali e artisti dal respiro internazionale. Si parte come sempre dalle ore 18 in angolo bar con l’esibizione di Daniele Paolucci, raffinato chitarrista e già membro dei Voina. Alle 22 in anfiteatro è il turno di Jester At Work, fine songwriter pescarese con all’attivo tre album di qualità e un passato come frontman della blues band The Warm Morning 616. Successivamente sarà la volta del duo A Minor Place, interessante progetto pop rock teramano. Chiuderanno la serata gli Zevinipim, trio brasiliano che fa del groove il suo credo. I ritmi esotici accenderanno in maniera caliente la platea.

Giornata conclusiva quella di domenica 9 luglio, che vedrà esibirsi alle 21 la compagnia teatrale del Teatro del Paradosso nell’opera “Ache e file”. A fine spettacolo presso l’angolo bar ci sarà il live dei VoBa Sound Experience, duo basso e voce che arrangerà in versione funk/jazz classici del rock mondiale.

Zevinipim.jpg
Zevinipim

Autore dell'articolo: Federico

1 commento su “Ritmi brasiliani e talenti locali per la terza edizione dell’Alò Park di Loreto Aprutino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.