La Notte dei Faugni di Atri si accende con i Modena City Ramblers

Svelata questa mattina la band che sarà protagonista della Notte dei Faugni di Atri, storica ricorrenza della città atriana che si svolge nella notte tra il 7 e l’8 dicembre. Ad animare il palco principale di Piazza Duchi D’Acquaviva saranno i Modena City Ramblers, formazione fondamentale del combat folk italiano. Una nottata piena di eventi musicali, folcloristici e tetrali che culminerà intorno l’1 proprio con il concertone della band emiliana, che accompagnerà e farà ballare gli spettatori in attesa del rito della processione dei Faugni che si terrà all’alba. Fondata nel lontano 1991, la band nel corso degli anni ha fatto registrare più di un cambio nella formazione, tra cui il più clamoroso nel 2005 quando il frontman Cisco ha deciso di abbandonare il gruppo, permettendo così all’attuale cantante Davide “Dudù” Morandi di prendere il suo posto. Più di quindici dischi nel corso della loro ultraventennale carriera, cominciata suonando principalmente musica irlandese in piccoli locali dell’Emilia fino ad arrivare ad incendiare intere piazze come quella del Primo Maggio di Roma. La loro musica ha accompagnato generazioni di ragazzi e adulti, con l’amore per il folk e per la politica, che più di una volta si sono riconosciuti nei testi dei MCR, che raccontano storie di vita di attivisti ed idealisti, operai, immigrati e chiunque soffra nelle periferie del mondo.

L’evento si svolgerà giovedì 7 dicembre presso la piazza Duchi D’Acquaviva di Atri (TE), l’ingresso è libero.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.