Lorenzo Kruger questa settimana in Abruzzo per due concerti

Lorenzo Kruger, frontman e cantante dei Nobraino, continua l’inesorabile tour del suo spettacolo solista piano e voce in cui interpreterà le migliori canzoni della sua band. Questa settimana ALTI Records ha organizzato il suo ritorno in terra abruzzese per due concerti a L’Aquila e Montesilvano, a distanza di alcuni mesi dalle date invernali sempre nel capoluogo regionale e a Penna Sant’Andrea. Con i Nobraino Kruger è impegnato dagli anni ’90, ma solamente nel 2006 il gruppo ha deciso di esordire discograficamente. Da allora hanno sfornato sei album di sofisticato folk-rock e collezionato più di mille concerti caratterizzati da performance fuori dal comune dello stesso frontman. Oltre al carattere istrionico che lo contraddistingue da sempre, Kruger è anche un raffinato autore, come possiamo ascoltare in alcuni dei brani più significativi dei Nobraino come “Film muto”, “La fabbrica delle nuvole” e “I signori della corte”. In questo spettacolo, al contrario, Kruger si immobilizza al pianoforte; col pretesto di accompagnarsi con questro strumento la scena si riduce alle sole canzoni, ripulite da qualsiasi arrangiamento o postura scenica.

Giovedì 20 settembre Lorenzo Kruger sarà in concerto al Jammin’ Club di Montesilvano mentre il giorno seguente venerdì 21 settembre si esibirà al Pocoloco House of Music di Paganica, contrada de L’Aquila. In entrambe le occasioni l’esibizione dell’artista romagnolo sarà aperta dal cantautore aquilano Amelia, ex frontman dell’electro rock band LeCeneri che ha intrapreso da poco la carriera solista con la pubblicazione dell’album “Usa e getta“. Entrambi i concerti sono ad ingresso gratuito.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *