Grande chiusura a “Progetto Sud Festival” con Rocco Hunt

Grande chiusura della quinta edizione di “Progetto Sud Festival” venerdì 31 agosto con Motolov d’Irpinia e Rocco Hunt. La serata che era prevista per domenica scorsa è stata rinviata causa maltempo a dopodomani e c’è grande attesa tra i fan del rapper campano che giungeranno anche da fuori regione. Dopo il grandissimo successo dei primi due appuntamenti di venerdì e sabato scorso che hanno visto come protagonisti sul palco del festival più atteso del Centro Italia i Planet Funk e Marlene Kuntz, il lungomare Cristoforo Colombo si scalderà di nuovo a suon di musica live.
L’evento di venerdì inizierà alle ore 19.00 con dj set a cura di Ivan Colangelo e apertura dell’area food dove ci si potrà intrattenere in attesa dei concerti. I primi ospiti a salire sul palco alle ore 21.00 saranno i Motolov d’Irpinia, autori degli album di inediti “Le nuvole del cielo terrone”, ” Se trovo lavoro ti sposo”, “Padrone e Sotto”. E’ una delle band campane più attive con migliaia di fans e all’attivo centinaia di concerti, tra i quali le aperture dei live di E. Bennato, V. Capossela e Lo Stato Sociale. Il genere musicale che propongono è world punk folk ska rock.
Dopo i Motolov ci sarà l’attesissimo concerto di Rocco Hunt, una giovane e affermata voce del rap italiano con uno stile del tutto personale che affonda saldamente le radici nel tessuto sociale e urbano da cui proviene, le case popolari della Zona Orientale di Salerno. Fin da piccolissimo la musica è la sua più grande passione e ben presto diventerà il suo strumento più efficace per trasmettere e cercare di realizzare i sogni e le speranze di un bambino di periferia: “A’ music’ è speranz” (La musica è speranza) come celebra nella sua prima autoproduzione targata 2010. Collabora con Clementino, Federico Zampaglione, Eros Ramazzotti ed Enzo Avitabile; nel 2014 vince il 64° Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte con il brano “Nu juorno buono” (certificato platino) contenuto, insieme a “Vieni come me” (certificato oro), nell’album “’A verità” (certificato disco di platino); è tra gli autori del fortunatissimo singolo “Roma-Bangkok” di Baby K feat Giusy Ferreri che conquista 8 platini; nel 2017 partecipa al Concerto del Primo Maggio a Roma. A marzo 2018 viene scelto per essere uno dei 10 giudici della prima edizione di Sanremo Young. Lo scorso primo maggio Rai Cinema presenta agli Incontri internazionali di cinema di Sorrento “Arrivano i prof”, una commedia scolastica ispirata a “Les Profs” che vede Rocco sia come autore della tracklist che come protagonista al fianco di Ivan Silvestrini, Claudio Bisio, Lino Guanciale e Maurizio Nichetti. Dopo il concerto di Hunt la serata proseguirà con dj set sempre a cura di Ivan Colangelo e con i fuochi pirotecnici di chiusura della stagione estiva sansalvese che si potranno ammirare dal lungomare Cristoforo Colombo.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.