5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [15-21 maggio]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

-Dalla speciale collaborazione tra Groove e Bukowski Lungo Bar nasce giovedì 17 maggio l’appuntamento ad ora di aperitivo con la performance di Lorenzo Kruger al Lido L’Adriatica. Un concerto piano e voce che diventerà altro e molto più grazie all’ecletticità del frontman dei Nobraino che, siamo certi, segnerà con il suo genio questi anni di fervente innovazione e creatività per la musica indipendente. Il concerto verrà aperto dalle Vie delle Indecisioni.

-La scena rock californiana torna di scena giovedì 17 maggio a Pescara, precisamente al circolo Scumm dove si esibiranno gli Avon. Psichedelica, cruda e melodica ma soprattutto con tanto da dire, la band prende il nome dalla regione inglese da cui proviene James Childs e dal fiume che la attraversa, ma il richiamo non può che andare al brano omonimo del disco d’esordio dei Queens Of The Stone Age (band dove ha militato il batterista Alfredo Hernandez).

-Venerdì 18 maggio si apre la rassegna “Outside The Theatre” a Lanciano con il concerto dei Tangram. La band abruzzese propone un mix originale di microwave soul e space funk caratterizzato da melodie accattivanti alternate a momenti più intimi. Negli anni il quintetto ha collezionato importanti traguardi come la partecipazione all’Arezzo Wave Love Festival e il primo premio della 5°Edizione de La Fame Dischi.

-Nell’ambito delle festività della Perdonanza il “menestrello” meneghino Angelo Branduardi (in foto) insieme alla sua band formata da Davide Ragazzoni, Antonello D’Urso, Stefano Olivato e Fabio Valdemarin si esibirà sabato 19 maggio in un concerto gratuito all’interno della storica Basilica di Collemaggio de L’Aquila, gravemente danneggiata durante il terremoto del 2009 e restituita alla cittadinanza lo scorso dicembre dopo un complesso restauro.

Gli Holiday Inn, una delle migliori synth punk band europee, faranno tappa sabato 19 maggio al Sound di Teramo per la serata di chiusura del loro tour di presentazione del nuovo album “Torbido”. Saranno accompagnati per l’occasione dai Real Miracolo, band a cavallo tra Roma e L’Aquila di matrice world music ma che sfocia piacevolmente nella dance e nel funk, tra batterie ossessive, groove e deliri vocali.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *