5 concerti da non perdere dal 25 aprile al 1° maggio in Abruzzo

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

  • Mercoledì 25 aprile al Pin Up Disco & Live di Mosciano Sant’Angelo arrivano le leggende del reggae italiano, i Mellow Mood dei gemelli pordenonesi Garzia. La band friuliana è impegnata nel tour internazionale di presentazione di “Large”, il quinto album della propria carriera prodotto come al solito dal dubmaster Paolo Baldini e composto da dodici brani intimi e diretti ad una sonorità più roots rispetto ai lavori precedenti della formazione.
  • Venerdì 27 aprile un graditissimo ritorno in concerto in Abruzzo come quello della Bandabardò (in foto) nell’ambito della festa di S. Maria dei Lumi di Civitella del Tronto. La folk band fiorentina sta celebrando i 25 di attività con un lungo tour che toccherà la maggior parte delle regioni italiane, per festeggiare assieme a tutti i fan questo primo quarto di secolo che la Bandabardò ha scandito con brani evergreen come “Beppeanna” o “Ubriaco canta amore”.
  • Sabato 28 aprile serata conclusiva della decima edizione del festival underground pescarese Tube Cult Fest. Divisi equamente tra i due live club di Via delle Caserme Scumm e MamiWata, saranno di scena importanti band internazionali di genere stoner e heavy rock come gli americani Weedeater The Slave Preacher, i giapponesi Minami Deutsch, i russi Flynotes e gli italiani Lleroy, Charun e MalClango.
  • Sabato 28 aprile appuntamento al Tuttotondo (ex Ultraviolet) di Teramo per il ritorno in città di Filippo Graziani, figlio d’arte dell’indimenticabile Ivan. Anche lui cantautore, Filippo Graziani eseguirà propri brani inediti ma non mancherà di riproporre alcuni storici successi del padre. L’apertura del live è affidata al cantautore aquilano Amelia (ex LeCeneri), mentre dopo il concerto si ballerà con il dj set a cura dei Riviera.
  • Lunedì 30 aprile nella cornice della seconda edizione dell‘Opperprimomaggio organizzato dal birrificio Opperbacco di Notaresco si esibirà Cisco Bellotti con la formidabile Orchestra Jurassica formata da Simone Copellini, Patrick Q Wright e Massimiliano Frignani. L’ex frontman dei Modena City Ramblers si alternerà tra i brani della sua carriera solista e i successi che ha contribuito a scrivere nella sua ex formazione.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *