The Quentins in concerto per presentare “Tropical Roma”

Dalla mente estroversa del Dr. Quentin e con l’apporto di alcuni suoi friends sono nati The Quentins, rocksteady band ormai considerata una certezza nel panorama musicale regionale. Debuttanti nel 2015 con un primo demo omonimo, nello stesso anno la band si aggiudica la finale abruzzese dell’Arezzo Wave Love Festival partecipando così al prestigioso festival che si è tenuto nella città aretina in giugno. Negli anni il gruppo intensifica l’attività live, esportando il loro show in numerosi club e festival italiani avendo anche la possibilità di condividere il palco con artisti del calibro di The Zen Circus, Giuda, Mellow Mood, Lo Stato Sociale, Marlene Kuntz e Heymoonshaker. Nell’autunno del 2016 esce il primo singolo autoprodotto “Caress my soul”, che contiene anche un bonus mix registrato da Madaski degli Africa Unite nel suo Dub The Demon Recording Studio. Nel 2017 riescono addirittura a partecipare ad importanti festival europei come lo Sziget Festival di Budapest, l’Home Festival di Treviso e il MUV Festival di Valencia, venendo molto apprezzati e facendo breccia anche nel cuore degli ascoltatori stranieri. Da poche settimane è invece uscito “Tropical Roma”, il nuovo EP contenente 5 tracce che i The Quentins presenteranno nelle nuove date primaverili ed estive. 

La data zero ovviamente sarà nel principale live club della loro città natala, ossia il Garbage Live Club di Pratola Peligna dove si esibiranno venerdì 6 aprile.

 

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *