Il supergruppo Dunk in concerto al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata

“Dunk” è un esperimento in progress al limite della performance nato dall’incontro tra i fratelli Ettore e Marco Giuradei, Luca Ferrari dei Verdena e Carmelo Pipitone, già membro dei Marta sui Tubi e della superband O.R.K.. Il progetto nasce dall’esigenza del cantante e chitarrista Ettore Giuradei di dar corpo alle nuove liriche composte nel suo periodo solista, che si sono sposateperfettamente con la batteria corposa e materica di Luca Ferrari, con i giri di chitarra di Carmelo Pipitone che regalano sfumature inedite e le tastiere di suo fratello Marco che intessono la struttura profonda dei brani. Una continua ricerca di una forma quella del quartetto italiano Dunk, che ha trovato finalmente espressione nell’omonimo album di debutto pubblicato in gennaio per la Woodworm Label. Adesso la band è impegnata nell’intenso tour di presentazione del disco, che è partito il 9 febbraio dalla Latteria Molloy di Brescia e che farà tappa in Abruzzo il 23 febbraio al Dejavu, punto di riferimento della musica live abruzzese.

L’evento si svolgerà venerdì 23 febbraio presso il Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata (TE), l’ingresso ha il costo di 7 euro.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.