Lorenzo Kruger in Abruzzo questo fine settimana per due concerti

Lorenzo Kruger, frontman e cantante dei Nobraino, continua il tour del suo nuovo spettacolo solista piano e voce in cui interpreterà le migliori canzoni della sua band. Nel mese di febbraio ritorno in terra abruzzese per due concerti a L’Aquila e a Penna Sant’Andrea, a solo un paio di mesi di distanza dalla data di Pescara.Con i Nobraino Kruger è impegnato dagli anni ’90, ma solamente nel 2006 il gruppo ha deciso di esordire discograficamente. Da allora hanno sfornato sei album di sofisticato folk-rock e collezionato più di mille concerti caratterizzati da performance fuori dal comune dello stesso frontman. Oltre al carattere istrionico che lo contraddistingue da sempre, Kruger è anche un raffinato autore, come possiamo ascoltare in alcuni dei brani più significativi dei Nobraino come “Film muto”, “La fabbrica delle nuvole” e “I signori della corte”.

Venerdì 9 febbraio era previsto un suo concerto al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata, successivamente annullato in quanto coincideva con l’esibizione nella stessa sera degli Amari e Francesco Mircoli. Nel frattempo alcuni ragazzi della provincia teramana, dispiaciuti per l’annullamento del live, hanno deciso di organizzare loro stessi il live di Lorenzo Kruger, rimediando un impianto e un pianoforte. La location dell’evento sarà il Bar da Augusto di Penna Sant’Andrea e come ha già scritto anche sui social il cantante non vede l’ora di esibirsi! L’apertura del concerto è affidata al cantautore teramano Fabrizio Trignani dei Mobili Trignani. Dopo la tappa di sabato ad Isernia, domenica 11 febbraio Kruger tornerà in Abruzzo per il live al Public Enemy de L’Aquila, nell’ambito del quarto appuntamento della rassegna “Fuori Tema” che ha già visto suonare nel capoluogo Giorgio Canali e Nicolò Carnesi. Dopo l’esibizione si ballerà con le selezioni musicali de Le Indiesponenti.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.