5 concerti da non perdere questa settimana in Abruzzo [16-22 gennaio]

Ritorna la consueta rubrica che consiglia ai nostri lettori i migliori concerti della settimana in terra abruzzese.

Martedì 16 gennaio al circolo ARCI Futuro Imperfetto 2.0 di Pescara arriva Boom Bip, estroso musicista e produttore hip-hop americano. Bryan Hollon, attivo dal 2000 con il nome d’arte Boom Bip preso da un verso dei A Tribe Called Quest, ha prodotto dischi per etichette come Warp Records e Lex Records e collaborato con artisti quali Prefuse73, Four Tet e Mogwai. Sarà in Italia per una decina di date tra cui quella di Pescara.

Venerdì 19 gennaio il Vico degli Artisti di Vasto torna a proporre grande musica con in programma il concerto di Francesco Tricarico (in foto). Il cantautore milanese ha cominciato la carriera con la gavetta nei jazz club milanesi fino ad esordire ufficialmente nel 2000 con il disco “Io sono Francesco”. Poi la partecipazione al Festival di Sanremo del 2008 e la pubblicazioni di altri album in contemporanea all’attività parallela di pittore.

Venerdì 19 gennaio primo concerto del 2018 per il fremente Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata. Sul palco del locale vibratiano atterreranno i Pinguini Tattici Nucleari, giovane band iron rock bergamasca guidata dall’eclettico Riccardo Zanotti. Il gruppo presenterà l’ultimo disco “Gioventù brucata”, che ha avuto un buon successo nel circuito indie. Il live sarà aperto dagli istrionici chietini Vie delle Indecisioni.

Sabato 20 gennaio al Soulkichen di Sulmona sbarca il tropical rock degli Hit-Kunle. Il trio afro-veneto ha esordito nel 2017 con “In The Pot”, un melting pot di influenze sonore che spaziano dal soul funk all’universo afro-latin senza farsi mancare neanche un pizzico di attitudine punk. Un’occasione imperdibile per ascoltare dal vivo una band unica nel vasto panorama italiano underground.

Sabato 20 gennaio è in programma la quarta Indievisibile Night all’Officina di Teramo organizzata dalla “Associazione Culturale Valerio Capponi”. Protagonista della serata sarà Emanuele Colandrea, cantautore proveniente dalla provincia di Latina già membro di band come Cappello A Cilindro ed Eva Mon Amour. L’artista presenterà i brani dei suoi due album “Ritrattati” e “Un giorno di vento”.

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *