“Custom Party”: il centro storico di Casoli capitale del rock n’ roll per 3 giorni

Dopo un anno di assenza ritorna il Custom Party, uno dei più importanti festival rock n’ roll gratuiti del Centro Italia che dal 30 giugno al 2 luglio animerà il centro storico di Casoli, paese di 5000 anime in provincia di Chieti. L’evento è frutto dell’organizzazione collaborativa tra l’associazione Number Twelve e il locale casolano Old School Diner. Si prevedono tre giornate infuocate, tra concerti di artisti internazionali, raduni di bikers, stand gastronomici, street food e padiglioni tatuaggi; il tutto tra le meravigliose vie e piazze del borgo teatino. Di seguito il programma artistico.

Si scaldano i motori venerdì 30 giugno con il dj set dalle 20 di Dj Galeazzo. Poi è il turno dei Bluegrass Duet e dei The Tasta Boys, due band che uniranno al rock n’ roll più selvaggio alcuni pezzi inediti. Alle 23:30 spazio ai Nick’s Airlines, trio rockabilly che proporrà sia brani propri che grandi classici rivisitati come Eddie Cochran e Hank Williams III. A seguire dj set a cura di Dj Galeazzo. Sabato 1 luglio si comincia presto, con gli show firmati Bluegrass Duet dalle 18:30. Alle 20:30 sul palco principale aprono le danze i Pete & The Shine Brights, trio drumless proveniente dal Nord Italia, e ai Texas Toyboys, giovane complesso rockabilly. La musica continuerà con i live dei The Saloon Boys, storico quartetto abruzzese country-roll, e dei The Same Old Shoes, band forlivese con un deciso approccio fifties. Infine a mezzanotte spazio al vero protagonista della serata Deke Dickerson, colonna portante del rock n’ roll americano che in occasione della sua unica data italiana sarà accompagnato dal Don Diego Trio. La serata si concluderà con le selezioni musicali a cura di Dj Galeazzo. Giornata finale quella di domenica 2 luglio che verrà aperta come sempre dai Bluegrass Duet. Alle 21:30 ci si sposta sul palco principale per gli spettacoli dei Jab Emily & The Wild Boys e de Los Coguaros, progetto mascherato del Don Diego Trio che “riverbera” il meglio del surf rock. Si conclude con il solito dj set di Dj Galeazzo.

Deke Dickerson (C).jpg
Deke Dickerson

 

Autore dell'articolo: Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.